Antonio Chiarenza

Antonio Chiarenza

Antonio Chiarenza si è laureato in Scienze Politiche all’Università di Bologna, ha conseguito il Master in Promozione e Governance della Ricerca sanitaria presso l’Università di Modena e Reggio Emilia, e il dottorato di ricerca in Sociologia presso l’Università di Leicester (Regno Unito). Dal 2001 è Responsabile dell’unità operativa Ricerca e Innovazione all’interno della struttura Governo Clinico dell’AUSL di Reggio Emilia. Dal 2005, è a capo della Task Force internazionale Migrazione, Equità e Diversità e coordina la Rete degli Ospedali e servizi Sanitari per la promozione della salute (HPH) della regione Emilia-Romagna. A seguito del conseguimento del dottorato in sociologia, gli interessi di ricerca di Antonio Chiarenza si sono concentrati sulla promozione della salute, la salute e l’assistenza degli immigrati e l’equità nei servizi sanitari. È stato direttamente coinvolto in diversi progetti europei, attualmente coordina il progetto internazionale sullo sviluppo di standard per l’equità nell’assistenza sanitaria dei migranti e altri gruppi vulnerabili. Antonio Chiarenza è componente dell’attuale Governance Board della rete internazionale HPH e del comitato direttivo della sezione Migrant Health dell’Associazione europea di sanità pubblica (EUPHA).